News alimentari: il miele ha davvero proprietà benefiche?

Il miele è un vero e proprio tesoro della natura, è ricco di vitamine, sali minerali e sostanze protettive per l’organismo che, agendo in sinergia fanno del miele un alimento salutare ed utile, purché venga assunto in piccole quantità.

Questo alimento è composto per lo più da zuccheri semplici, come: maltosio, glucosio e fruttosio che vengono assimilati rapidamente, dando subito una sensazione di benessere, inoltre contenendo il 20% di acqua risulta meno calorico del saccarosio, ovvero il comune zucchero bianco.

Esistono diverse qualità di miele, a seconda dei fiori dai quali le api estraggono il nettare, variano il colore, la consistenza, il sapore e naturalmente i principi attivi specifici, quindi sono differenti anche le proprietà salutari.

I mieli molto aromatici, ambrati e scuri, stimolano il sistema immunitario, hanno un’azione antinfiammatoria, sono una sorte di antibiotici naturali al 100% e proteggono in maniera particolare le prime vie respiratorie.

Nella stagione fredda nella nostra dispensa è bene avere un “angolo di farmacia naturale”: il miele d’abete è molto adatto per le affezioni respiratorie, quello di eucalipto con funzioni espettoranti è indicato per raffreddori e tossi, mentre quello di castagno è un ottimo antinfiammatorio specifico contro i dolori muscolari ed articolari.

E’ sempre consigliabile scegliere il miele prodotto in Italia, perché è qualitativamente migliore, visto che è severamente vietata alcuna aggiunta e tanto meno farmaci.

Secondo i consigli della nonna, ai primi sintomi di influenza o mal di gola, una buona tazza di latte caldo e miele è il rimedio migliore per alleviare o ridurre i malanni di stagione.


Pubblicato

in

da

Tag: