Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

PALLAMANO, SCONFITTA IN AMICHEVOLE

uisp_pallamano La partita di sabato scorso contro il Noci si è conclusa 35 – 22 in favore del Noci dopo un’ora di gioco tirato e corretto.

Nonostante il risultato la nostra squadra non ha assolutamente sfigurato perché l’incontro era impari in partenza: dalla parte avversaria erano schierati giocatori di A1 con anni di esperienza, personalità agonistiche già affermate e un mese di preparazione alle spalle, dalla nostra un gruppo con una settimana di allenamenti, inferiore dal punto di vista fisico e integrato da ragazzi dell’under 18.

Di fatto, i giocatori della squadra maggiore sono rimasti in pochi e falcidiati per di più dagli infortuni, quindi il mister Soleti e il suo secondo Cervellera, sono stati costretti a schierare in campo una squadra molto disomogenea.

Considerata la disparità tra le due compagini, la partita è da valutare come una buona prestazione da parte di tutti: i giocatori grandi hanno dimostrato di essere certezze per la squadra, i piccoli hanno fatto intendere che la speranza in loro è ben riposta, gli allenatori si sono rivelati perfettamente in grado di guidare un gruppo che gestiscono da poco più di una settimana e così eterogeneo e i tifosi sono sempre presenti ad incitare con passione i giocatori.

In ultimo, ma non per ultimo, vogliamo evidenziare che tutti i ragazzi del Putignano hanno giocato con le maglie della Fidas: ovviamente non per una sponsorizzazione ma per sottolineare con forza come la Fidas Putignano e la Uisp 80 pallamano Putignano continuino a sensibilizzare tutti e soprattutto i giovani, alle donazioni di sangue.

Comunicato Stampa UISP 80 Putignano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI