Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

Premiazioni finali per il campionato Bicinpuglia

AMATORI PUTIGNANO MTB

Anche quest’anno il team mountain bike dell’ASD Amatori Putignano ha portato a casa risultati a dir poco eccellenti, una stagione esaltante e ricca di soddisfazioni che ha confermato anche nel 2018 di essere ai vertici del movimento ciclistico regionale.

La bellissima festa presso la sala Parco Diana Bellavista di Matera, ha sancito la chiusura del circuito Bicinpuglia con le premiazioni finali per gli atleti vincitori di tutte le categorie e con ampio spazio anche ai risultati di società.

Nel campionato regionale di “Gran Fondo” fra i premiati Giuseppe Pagliarulo primo nella categoria M7 e Stefano Ricchi terzo nella categoria Elite, mentre nella classifica di società la squadra putignanese ha raggiunto un quarto posto del tutto dignitoso. Per quanto riguarda il campionato regionale di Cross Country, i protagonist e vincitori della propria categoria sono stati Maurizio Pizzutilo categoria M1 e Gianvito Lippolis categoria M3, premiato anche Donatello Dalena terzo di categoria M1.

Numeri di assoluto prestigio visto il livello delle gare affrontate. Ulteriore riconoscimento individuale è stato conferito a Gianvito Lippolis e Maurizio Pizzutilo per aver partecipato a tutte le 8 gare di Gran Fondo ed alle 10 di Cross Country in programma, senza saltarne alcuna e ricevendo la maglia di "Brevettati 2018".

Anche per il prossimo anno la società con l’impegno e la voglia di crescere grazie al sostegno degli sponsor, ha confermato l’organizzazione del “3° Trofeo XC Città del Carnevale” gara di Cross Country che si terrà domenica 01 settembre nel nostro paese.

Il 2018 agonistico degli Amatori Putignano MTB va in archivio aggiungendosi ad un passato altrettanto ricco di successi, appena qualche settimana di riposo e sarà già tempo di voltare pagina, per organizzare un’altra stagione fatta di gare e nuovi traguardi da conquistare.

Ivan Tria
A.S.D. Amatori

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI