Sabato 18 Agosto 2018
   
Text Size

UISP’80 Pallamano Putignano: "Bentornato Davide!"

Davide Notarangelo

In una calda serata estiva di luglio la UISP’80 Pallamano Putignano ha concluso il suo primo colpo di mercato assicurandosi le prestazioni del terzino classe 2000 Davide Notarangelo per la stagione 2018/19.

Davide non è certamente un volto sconosciuto per i tifosi della piazza pugliese in quanto ha vestito la maglia rossoblù sin da bambino. A Putignano, infatti, ha svolto tutto il percorso di formazione giovanile impreziosito dalla conquista del titolo regionale under 14 nella stagione 2013/14 e dalla partecipazione ai campionati nazionali di categoria svoltisi in quel di Misano Adriatico.

Dotato sin da giovanissimo di gran talento e forza fisica, Davide partecipa a molti raduni organizzati dalla federazione sia a livello regionale che nazionale. Ha fatto parte, tra le altre cose, della nazionale u17 protagonista 2 anni fa in Francia di un torneo internazionale che faceva da evento collaterale ai mondiali senior dove erano presenti tutte le maggiori nazionali giovanili del mondo.

Svariate sono state anche le medaglie vinte con la nazionale giovanile di beach handball negli ultimi anni, tra cui la più importante è stata sicuramente quella d’argento ottenuta l’anno scorso ai mondiali tenutisi alle Mauritius che gli ha anche aperto le porte dell’Olimpiade giovanile che si svolgerà nel prossimo ottobre a Buenos Aires. Sempre con la canotta del beach Davide ha preso parte in luglio agli Europei U18 in cui si è distinto come il migliore marcatore dell’intera manifestazione.

L’anno scorso è passato al Noci, in serie A1, ottenendo sin da subito il posto di terzino sinistro titolare. Dopo il buon campionato disputato in cui è apparso migliorato sotto diversi aspetti tecnici, tattici e caratteriali Davide ha deciso di continuare la sua carriera nella squadra che sin da subito ha creduto nelle sue indiscutibili qualità facendolo esordire in prima squadra a soli 15 anni.

Per l’occasione abbiamo rivolto al neo giocatore rossoblù alcune domande.

È sempre un piacere accogliere nella propria squadra un prospetto giovane e di qualità e per questo, Davide, ti vorrei chiedere quali sono i motivi che ti hanno portato a ritornare a Putignano?
“Quando sono arrivato al momento di prendere una decisione per il mio futuro pallamanistico ho scelto di ritornare a Putignano perché ciò mi avrebbe permesso di vivere una nuova esperienza insieme ad una nuova squadraseguita da un allenatore, per me nuovo, ma con cui sono sicuro di raggiungere gli obiettivi fissati dalla società.Inoltre, è sempre un onore indossare la maglia con cui sono cresciuto”.

Dopo un proficuo anno di esperienza nella massima categoria nazionale sotto quale punto di vista ti senti maggiormente migliorato e sotto quali aspetti credi di poter migliorare ancora?
“Giocando con persone più grandi ed esperte di me la cosa fondamentale che ho imparato è stata la disciplina in campo e il rispetto nei confronti dell'allenatore. Riguardo agli obiettivi personali da raggiungere penso che posso ancora crescere sotto l'aspetto prevalentemente tecnico”.

Ora ti puoi godere qualche settimana di meritato riposo prima dell’inizio degli allenamenti previsto per i primi di agosto, ma nell’ultimo periodo sei stato un grande protagonista con la maglia nazionale italiana sia indoor che su sabbia. Che emozioni ti hanno regalato queste competizioni internazionali a cui hai preso parte?
“È stato come sempre un onore per me poter indossare la maglia azzurra e infatti come ogni volta sono stato motivato a raggiungere insieme ai miei compagni gli obiettivi fissati, accompagnati da tante belle emozioni e tanto divertimento”.

Hai sicuramente visto la composizione del nuovo girone C di serie A2 in cui sono presenti squadre che ti son ben note. A tal proposito come pensi che si possa sviluppare il prossimo campionato della UISP’80?
“Vedendo il campionato e conoscendo i componenti della mia nuova squadra sono convinto che credendoci fino alla fine riusciremo a portare avanti un campionato di ottimo livello e potremo toglierci grosse soddisfazioni”.

Soddisfatta di questo importante colpo di mercato, la dirigenza della UISP’80 Pallamano Putignano sta cercando di completare la rosa che prenderà parte al prossimo campionato di A2 entro l’inizio della preparazione estiva prevista per i primi di agosto, perciò restate sintonizzati perché a breve potrebbero esserci nuovi colpi in arrivo.

Ufficio stampa UISP’80 Pallamano Putignano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI