Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Pallamano Putignano: "Abbiate voglia di giocare e divertirvi con noi"

mister Domenico Perrini e il dg Laera

È tutto pronto in casa UISP’80 Pallamano Putignano per l’esordio in campionato che avverrà sabato 21 ottobre presso il palasport “A. Castagna” di Città Sant’Angelo, ridente cittadina in provincia di Pescara con grande tradizione pallamanistica. Gli angolani provengono da un grande campionato di serie A1 che gli ha visti protagonisti sia nella FinalEight di Coppa Italia che nel gironcino delle seconde che metteva in palio l’ultimo posto utile per accedere alle semifinali che avrebbero decretato la squadra campione d’Italia. Purtroppo quest’anno per motivi economici gli abruzzesi hanno rinunciato alla A1 e hanno chiesto e ottenuto il ripescaggio in A2, andando così a ricoprire il ruolo di favorita per la conquista dell’unico posto disponibile per la risalita nella massima serie.

Ricordiamo infatti che quest’anno delle 50 squadra partecipanti ai gironi di serie A2 solo una avrà l’onore di accedere in A1, mentre ben 25 saranno retrocesse in serie B. In particolare nel girone D, il nostro, delle 10 squadre al via ben 5 saranno declassate a fine anno. Tutto ciò è dovuta alla, a nostro parere doverosa, ristrutturazione dei campionati maschili che nella stagione 2018/19 vedrà passare il numero delle squadre di serie A1 da 30 a 14 e quello delle squadre di A2 da 50 a 40.

In merito a l’esordio in gare ufficiali e alla relativa fine del pre-campionato abbiamo rivolto qualche domanda a mister Perrini.

Mister Perrini, l’imminente inizio del campionato ci porta ad andare in avanti con lo sguardo. Io, però, vorrei chiederle di volgere lo sguardo un attimo verso indietro per darci una sua valutazione sul precampionato dalla UISP’80.

“Siamo partiti con qualche giorno di ritardo con la preparazione per via dell’indisponibilità del campo, ma credo che atleticamente siamo in un buon stato di forma. È stato molto importante in tal senso il lavoro svolto con Mirizzi in cui abbiamo abbinato la parte atletica con la pallamano giocata. Così siamo riusciti a incrementare la nostra forma fisica e trovare il giusto amalgama tra i giocatori recuperando un po’ del tempo perduto. Per questo credo che a breve avremo il top della forma.”


Sabato si parte subito con il botto. Che partita si aspetta di giocare contro il Città Sant’Angelo?

“Sinceramente era quello che volevo per rompere subito il ghiaccio. Probabilmente qualcuno mi avrà ascoltato! (ride). Sappiamo che sabato affronteremo una squadra esperta che lo scorso anno ha partecipato ai play-off scudetto e che sicuramente quest’anno è una seria pretendente alla vittoria del campionato. Come ho già detto ai ragazzi quest’anno dobbiamo affrontare le partite con il giusto spirito e con la voglia di giocare e divertirci insieme per goderci appieno le emozioni che questo fantastico sport sa dare.”


Per concludere le chiediamo di usare tre aggettivi per descrivere la sua squadra.

“Guarda al momento me ne vengono solo due, e a pensarci bene non sono neanche aggettivi. Essi sono la disponibilità e lavoglia di cominciare a giocare e divertirsi.Buon campionato a tutti!”

 

Ringraziamo mister Perrini per la sua disponibilità e cogliamo l’occasione per ricordare che il match di sabato sarà trasmesso in diretta sulla nostra pagina Facebook con inizio alle ore 18.50. La partita invece avrà inizio alle ore 19.00 e sarà diretta dai signori Marcelli e Ramoul.

Per finire tutta la società si associa a coach Perrini augurando a tutti i suoi tifosi e ai suoi atleti di vivere un campionato ricco di soddisfazioni.

Ufficio stampa UISP’80 Pallamano Putignano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI