Sabato 15 Agosto 2020
   
Text Size

APRE LA SEDE DI SINISTRA E LIBERTA'

sede_sinistra_e_liberta_putignano A seguito del successo riscosso alle elezioni di giugno (13% alle Europee e 7% alle Comunali), gli esponenti locali di Sinistra e Libertà, partito del governatore regionale Nichi Vendola, hanno accorciato i tempi costituendo a Putignano uno dei primi circoli della Puglia.

Ha avuto luogo ieri, infatti, nella sede in via Santa Lucia, ancora sprovvista delle forniture logistiche, la prima riunione di partito cui hanno partecipato Giovanni Pugliese, ex Assessore alle Politiche Giovanili, e Rossana Delfine.

La giovane consigliere dell’attuale maggioranza ha animato il dibattito toccando un tema al quale l’amministrazione comunale, da poco insediatasi, sembra abbia intenzione di dedicarsi immediatamente: la questione di Piazza Aldo Moro, spazio pubblico da anni interessato da molteplici progetti di riabilitazione mai andati in porto.

In merito, la proposta del partito Sinistra e Libertà è mettere in pratica un sistema di politica partecipativa. Unanimemente condivisa, infatti, è l’idea che si debba avviare un serio confronto con i cittadini e coinvolgerli nel dibattito sulla destinazione d’uso degli spazi, dal quale scaturiscano delle linee d’indirizzo generali, e un successivo concorso d’idee.

Commenti 

 
#6 Salior Moon 2009-09-10 13:23
Se bronzo parla sul serio per quanto riguarda piazza moro, beh allora non so che dire. Piazza Moro secondo chiunque ne capisca un pochino di architettura e urbanistica e un pugno nell'occhio, e in ogni caso è una struttura che forse nessuno immagina quanto sia diventata pericolosa. Il costo per una ristrutturazione potrebbe essere addirittura superiore ai costi di abbattimento. In ogni caso se non ci fossero troppi interessi a quest'ora avremmo la nostra cara villa almeno da un decennio..E poi bella coerenza,non far costruire palazzi dell'epoca galluzziana perchè centrali, ma dare l'hotel plaza agli amici nocesi.. I miei complimenti alla menzogna!
 
 
#5 Talking Head 2009-09-09 21:29
a livello urbanistico e architettonico il ventennio fascista ha portato avanti idee e soprattutto fatti che sono sotto gli occhi di tutti-si veda l'EUR,il lungomare di bari, ecc.-. progetti che ora ce li scordiamo. la mia proposta è di affidare la progettazione ad una persona di risonosciuta professionalità e fama. almeno se spenderemo, spenderemo bene
 
 
#4 bonzo 2009-09-09 20:27
talking head e che è!! "ditemi quali scadenze avete programmato? quanto tempo vi occorre?" ao' manco fossi il presidente della repubblica...
su piazza moro si rompono le corna da decenni amministratori di destra e di sinistra con ipotesi a volte osè come quella dei palazzi di Galluzziana memoria seguita dai locali commerciali proposti dall'ex Fiume, ma in questo caso non ci vedo niente di male a riesumare quella brutta parola "politica partecipativa". Tradotto vuol dire che si faranno un po' di consultazioni con tecnici associazioni e si troverà qualche modo per far esprimere i cittadini. Si faranno come al solito un sacco di parole anche inutili ma il dibattito non credo durerà in eterno e potrebbe servire, e poi chi l'ha deto che la politica partecipativa serve a non prendersi le responsabilità? All afine deciderà comunque l'amministrazione. Sulla questione le opinioni dei cittadini sono molto differenti. Io ad esempio vorrei che piazza moro restasse com'è attualmente solo restaurata ed abbellita un po' e utilizziamo i locali di sotto.
 
 
#3 Talking Head 2009-08-29 13:02
come al solito !!!! voglio dire che ognuno deve prendersi le proprie responsabilità e non scaricarle dietro le belle parolo "sistema di politica partecipativa". questa è incapacità di portare avanti un progetto, questo è prendere in giro la gente. ditemi: quali scadenze avete programmato ? quanto tempo vi occorre ?
 
 
#2 Rolling Stone 2009-08-28 11:49
Hai ragione Talking Head, quasi quasi torniamo al ventennio fascista o alla monarchia assoluta, così ci togliamo il pensiero...ma dove vivi !!
 
 
#1 Talking Head 2009-08-26 12:37
con "un sistema di politica partecipativa" sempre caro alla sinistra, secondo me si perde solo tempo senza concludere niente
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI