Giovedì 29 Ottobre 2020
   
Text Size

PIAZZA ALDO MORO: LA PAROLA AI CITTADINI

piazza_moro_anni_50 Il sindaco De Miccolis, lo aveva annunciato anche Putignanoweb dopo la vittoria al ballottaggio, che tra le prime priorità della nuova amministrazione ci sarà la questione di Piazza Aldo Moro.

Il compito tocca al nuovo assessore all’urbanistica Nicola Recchia.

“Il primo passo è la consultazione con associazioni, cittadini e tecnici del settore – dichiara Nicola Recchia a Il Giornale di Putignano – perché sul futuro di piazza Moro ci sono diverse idee. Molti putignanesi vorrebbero una villa comunale, altri conservare la piazza con i locali sottostanti e chi vorrebbe una soluzione intermedia”.

Il professore Recchia precisa: “La consultazione inizierà a settembre con i cittadini e poi procederemo con il concorso di idee”.

Ora la parola tocca ai cittadini. Noi vi invitiamo, come sempre, a dire la vostra.

Commenti 

 
#14 NarcyS 2009-08-12 12:57
riavere la vecchia piazza sarebbe un sogno che si realizza!!!
e lo dico, non solo perchè ,davvero, con una piazza del genere faremmo invidia a chiunque, ma anche per il fatto che piazza aldo moro adesso messa com' è, non è per nulla un bello spettacolo.Oltretutto un pò di verde in centro è ciò che manca e ciò che serve...
 
 
#13 Antonio Nebbia 2009-08-10 15:38
Fare parcheggi in centro è un'azione in controtendenza rispetto alle politiche delle città più evolute, e avvedute. Proprio Putignano deve distinguersi per arretratezza..? Lo capite che fare i parcheggi in centro significa semplicemente attirare le macchine, le inutili macchine, le terribili macchine che si imbottigliano e si intasano e si incodano, mentre potrebbero restare nel box condominiale e tirate fuori solo per vera necessità? Nel 2050 passeggeremo su cimiteri di lamiere e per trovare un metro quadro di terra dovremo contendercelo all'asta di e-bay. Scusate la foga, e con tutto il riguardo per le vostre rispettabili opinioni.
 
 
#12 Antonio Nebbia 2009-08-10 15:17
Dico la mia, ma rispondo anche ai sondaggi dei prossimi decenni così mi tolgo il pensiero.
2009: Costruire la villa! 2030: Abbatterla! 2050: Ricostruirla! p.s. non posso andare oltre, lascio il ping-pong in mano a figli e nipoti...
 
 
#11 Ivanito 2009-08-10 15:11
si hai ragione, ma mancano i palazzi e l'hotel plaza nella foto...che sono altissimi!! Quindi, ad oggi, il prospetto sarebbe un po' diverso secondo me...
 
 
#10 gigafra 2009-08-10 02:41
Perdonami Ivanita, ma nella foto io vedo bene via Matteotti, allineata col Comune e quindi con Via Cappuccini, che scende verso via Noci come è tutt'ora. Vedo la pendenza attuale dove ora c'è il Central (c'è anche l'olmo secolare), e poi il "lungomare" sopraelevato rispetto alla villa. Nulla di che,secondo me nel rettangolo della villa hanno costruito la piazza. Ovviamente basta chiedere a qualcuno che si ricorda bene come erano le cose!
 
 
#9 Ivanito 2009-08-09 22:06
il cemento ci sarà per forza perchè la piazza non si può riportare al livello della foto. se noti, allora non c'erano i palazzi in via matteotti quindi la piazza era ad un livello normale. Se la rifacessero come allora, entreresti nella villa da Lami Sport creando un dislivello notevolissimo con l'estramurale e il tratto di via roma che comprende il monumento ai caduti.
Quindi, necessariamente, la struttura sottostante deve essere recuperata in qualche modo. Non so se mi sono spiegato bene! ;-)
 
 
#8 gigafra 2009-08-09 21:10
basta coprire col cemento, dobbiamo invertire la rotta e potremmo cominciare da piazza Moro. La macchina è utile ma solo nell'immediato, il verde invece è garanzia di un futuro migliore, il cemento avvelena e basta.
 
 
#7 Walter 2009-08-09 20:09
E' innegabile l'utilità di un parcheggio per le tante, troppe auto che circolano per il nostro paese. C'è sicuramente la necessità della realizzazione di un opera del genere a Putignano, ma, personalmente, ritengo totalmente sbagliato collocarla su piazza Aldo Moro. Credo piuttosto che lì dovrebbe essere ripristinata la zona verde una volta già presente. Una zona verde nel centro di Putignano è assolutamente indispensabile. Una conferma alla mia opinione arriva dal fatto che è già numerosa la gente (soprattutto bambini) che utilizza piazza Aldo Moro a scopo ludico. Un parco comunale darebbe il giusto responso a quest'esigenza, oltre al fatto che darebbe un aspetto molto più gradevole e salutare alla nostra cara cittadina.
In risposta a TALKING HEAD: il destino della NOSTRA città non si può affidare ciecamente alle mani di un progettista che modifichi la zona a suo piacimento. NON ESISTE MIGLIORE SALTO DI QUALITA' DI UNA DECISIONE PRESA COMUNEMENTE DA TUTTI I CITTADINI.
 
 
#6 fabietto 2009-08-09 15:12
Io penso che un polmone verde sia la cosa più utile per i bambini, gli anziani i giovani e soprattutto la salute. Si una villa comunale sarebbe un ottima idea, quella villa comunale che c'era e l'allora sindaco demiccolis ritenne opportuno eliminare
 
 
#5 Ivanito 2009-08-09 15:06
gigafra...le macchine inquinano e va bene, ma tutti le usano e non sarà certo un progetto di verde pubblico a far cambiare idea alla gente. Sono favorevole anche io al verde e all'anfiteatro nella parte superiore.
Ma i locali sottostanti sono da utilizzare come parcheggi oppure, ipotesi suggestiva, come Palazzetto dello Sport!!:o
 
 
#4 gigafra 2009-08-09 00:25
Anche io tifo per il verde in città...è vero, sarebbe utile un parcheggio a più piani, ma prima o poi dobbiamo pur imparare a dare la precedenza a ciò che fa bene alla nostra salute...le macchine non servono a nulla, inquinano e basta...meglio il verde e un anfiteatro per gli spettacoli
 
 
#3 cinzia 2009-08-08 21:30
A Putignano manca un polmone verde nel centro del paese, oltre ai quattro alberi sul corso non c'è nient'altro. Dobbiamo solo prendere atto di questo e le decisioni da prendere sono scontate! Ma gli interessi e i soldi sono molto più importanti di tutto il resto, e allora chiediamo ai cittadini, alle autorità, ai tecnici, alle associazioni... e magari se non siamo abbastanza interpelliamo anche i paesi limitrofi, no?????
 
 
#2 Talking Head 2009-08-08 13:03
ma è possibile fare un salto di qualità a putignano ? secondo me si deve chiamare un progettista di grande livello e dare a lui la responsabilità di ridisegnare la zona in base a criteri di buon gusto, utilità, economicità. se stiamo a sentire i cittadini, le associazioni, gli ingegneri non ne usciamo più e diamo l'alibi all'amministrazione quando tra 5 anni non avrà concluso niente.
 
 
#1 Ivanito 2009-08-08 04:10
Credo che i parcheggi sotterranei siano una priorità, soprattutto se si vuole riqualificare anche il Foro Boario.
Per quanto riguarda la parte superiore, una villa comunale come quella in foto sarebbe un sogno!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI