Domenica 16 Giugno 2019
   
Text Size

CI SCRIVE ONOFRIO RESTA: ATTENTI ALLA SICUREZZA

altavelocita

Onofrio-Resta
All'attenzione di Putignanoweb da parte del Prof. Onofrio Resta, Assessore Provinciale alle attività produttive ed eletto nel Collegio provinciale Turi-Putignano

Dai dati tecnici in nostro possesso, risulta probabile che la causa dell' incidente sia da attribuire all'eccessiva velocità e non alle caratteristiche delle barriere di sicurezza che hanno esplicato la loro azione di contenimento, nei limiti previsti dalle caratteristiche per le quali erano state progettate.

Comunque, d'accordo con il Presidente Schittulli e con l'assessore alla viabilità Labianca e alla sicurezza Paparella, è ferma intenzione dell'amministrazione provinciale di seguire con il massimo di attenzione le problematiche relative alla sicurezza e alle eventuali criticità della SP125.

E' possibile una revisione della programmazione degli interventi della viabilità provinciale con l'allargamento e sistemazione della circonvallazione di Turi.

Per quanto riguarda il grande problema della statale 172, è necessario capire quali sono le responsabilità dell'ANAS in questo momento. Infatti, bisogna verificare qual è l'effettivo stato dell' arte del nuovo progetto sul quale sta lavorando l'ANAS. Se questo è stato completato oppure no e se no quali sono gli eventuali impedimenti.

Ho già chiesto a questo proposito un appuntamento ai vertici dell'ANAS per ottenere tutte le informazioni possibili a riguardo. Nel frattempo ritengo giusto che i sindaci dei Comuni interessati alla SS 172 oltre che i movimenti volontari dei cittadini che si sono attivati a questo riguardo, continuino a matenere alta l'attenzione perchè la disgrazie su questa strada sono ormai nell'ordine di una vera a propria emergenza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI