Sabato 18 Agosto 2018
   
Text Size

Dal 20 al 23 luglio torna SPARKS, il festival della creatività

SparksFestival2018

Maestri del Carnevale e musicisti internazionali si danno appuntamento nelle Grotte di Putignano


Tre giorni tra musica contemporanea, artisti internazionali e suggestivi scenari con le sculture in cartapesta della tradizione putignanese: dal 20 al 22 luglio al Parco Grotte di Putignano (BA) la quinta edizione di SPARKS, il festival pugliese dedicato alle nuove sonorità e alle arti visive. Tanti concerti, installazioni, laboratori per grandi e piccini, senza trascurare il cibo di qualità. Due le anteprime ufficiali: il 30 giugno, da Cantine Polvanera, Gioia del Colle, con il vibrante concerto di Gabriele Poso e il suo Organik Trio e il 16 luglio a Molfetta, in collaborazione con Eremo Club, per il live di Son Lux, il trio elettronico nato dal genio musicale di Ryan Lott.

È una vera e propria rete civica e sociale quella che rende possibile l’ingresso gratuito a tutte le attività che definiscono il programma della manifestazione, a partire dall’omonima associazione, con il fondamentale supporto dell’Assessorato alla cultura, al turismo e alla pubblica istruzione del Comune di Putignano, la collaborazione artistica di Kode_1, la partnership con Cantine Polvanera e la sponsorizzazione di Murgella, HUB Gruppo Mangini e Luisa Sposa. Gli altri fondamentali nodi della rete sono Traipler,
Gruppo Ricerche Carsiche, Faniuolo Illuminazioni, Coopera e Associazione Arcas.

Un vero e proprio festival della creatività in un contesto ambientale straordinario: Putignano diventa l'epicentro di una tre giorni di respiro internazionale, valorizzando uno dei luoghi più affascinanti della Puglia. A rendere ancora più magica l’ambientazione del progetto, il maestro cartapestaio Franco Giotta creerà una scenografia nel bosco del Parco Grotte, a partire dal tema di questa edizione: lo spazio, Saturno e i “Saturnalia”, ciclo di festività di epoca romana, in cui si celebravano il dio Saturno e l'età dell'oro attraverso un sovvertimento dell'ordine sociale che prefigura un mondo alla rovescia.

Ampio spazio alle sonorità più innovative della nuova scena, con musicisti internazionali che hanno scelto proprio Putignano come “residenza artistica”: l'iconica etichetta britannica Erased Tapes, tra le più autorevoli al mondo nel campo della musica d'avanguardia, è infatti “resident label” - cioè etichetta residente - del festival, con le attese performance di quattro degli artisti più interessanti della sua scuderia: Rival Consoles, Lubomyr Melnyk, Hatis Noit e Douglas Dare. A completare il cartellone, Romare della leggendaria Ninja Tune, Nick Williams in rappresentanza di Phonica Records, uno delle realtà discografiche più influenti d’Europa, e i talenti di casa nostra The Delay In The Universal Loop, Lorenzo_BITW e Andrea Laszlo De Simone. Particolare rilievo anche ai progetti artistici del territorio: i debutti live di Ego e Pyramiden, il maestro Gianni Pinto e il sorprendente live per Lego meccanici di Toa Mata Band.

E ancora, performance di arte circense, un’area dedicata alle installazioni visive e multisensoriali a cura di Chiodo Fisso con una gigantesca giraffa interamente in ferro, la speciale illuminazione a led a basso impatto ambeintale di Faniuolo Illuminazioni, specializzata nell'arte delle luminarie dal 1875, e il progetto fotografico site specific di Dino Frittoli. Immancabile l’area food e relax pensata per chi semplicemente vuole cogliere il festival come un’occasione conviviale e sociale, impreziosita da mercatini, fumettisti e mostre fotografiche, con l’allestimento curato da Coopera. Questa edizione, inoltre, ospiterà per la prima volta due spettacoli teatrali nello scenario mozzafiato delle grotte carsiche, a una profondità di 30 metri: il primo curato da Claudia Mangini, Gabriele Colferai e Filippo Panigazzi dal titolo “La terra degli Ultimi”; il secondo a cura di Dino Parrotta e intitolato “Alice nelle grotte delle meraviglie”. Anche la letteratura giocherà un ruolo da protagonista, con gli incontri letterari e attività laboratoriali curate dalla Libreria Lik & Lak.

Ampio spazio dedicato ai giovanissimi, alle famiglie e a chiunque voglia vivere tre giorni immerso nella natura. I pomeriggi di sabato 21 e domenica 22 luglio saranno dedicati ai più piccoli con laboratori e workshop su cartapesta, arti circensi, musica, riciclo e speleologia.

 

Programma SPARKS FESTIVAL 2018

Venerdì 20 luglio

MUSICA _ inizio ore 20:00
Andrea Mi presenta Sparks Soundtrack _ sonorizzazione d’ambiente
Gianni Pinto play Flux _ composizione per chitarra classica
Lubomyr Melnyk _ live
Hatis Noit _ live
Lock Eyes _ dj set

 

Sabato 21 luglio

MUSICA _ inizio ore 21:00
Marco Casanelli & Deckard presentano Pyramiden _ live
Ego _ live
Douglas Dare _ live
The Delay In The Universal Loop _ live
Rival Consoles _ live audiovideo
Nick Williams _ dj set

LETTERATURA _ inizio ore 19:30
Libreria Lik & Lak presenta “Di Viaggi, città e cambiamenti”
Nova presenta Stelle o sparo
Alice Socal presenta Cry me a river
Holdenaccio presenta Quaderni tarantini

TEATRO NELLE GROTTE _ inizio ore 21:00
La Terra degli Ultimi a cura di Claudia Mangini, Gabriele Colferai e Filippo Panigazzi
Lo spettacolo sarà replicato 3 volte durante la serata. Durata 25/30 minuti. Ticket in loco, durante la manifestazione – Disponibilità limitata per ciascun spettacolo Max 25 persone

FOTOGRAFIA
Progetto fotografico site specific a cura di Dino Frittoli

 

Domenica 22 luglio

Ore 06:00
L’alba di Sparks Festival con:
Cristian Abbattista & Selina Sudhi Tse
Concerto per pianoforte e contrabbasso elettrico a cura de Il Ritmifio

MUSICA _ inizio ore 19:00
Il tramonto di SPARKS Festival con: Ciccio Vinella _ dj set
Punti in espansione (a cura de Il Ritmificio) _ live
Andrea Laszlo De Simone _ live
Toa Mata Band _ live audiovideo
Lorenzo_BITW _ live
Romare _ dj set

ATTIVITÀ & LABORATORI _ inizio ore 16:00
per bambini e adulti

LETTERATURA _ inizio ore 16:00
Come creare una fanzine – workshop a cura di Sbucciaginocchi e Libreria Lik & Lak (prenotazione alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con quota di €15 per persona) Conta che ti conta nelle grotte. Libri e storie per bambini e bambine. A cura di Libreria Lik & Lak

TEATRO NELLE GROTTE _ inizio ore 21:00
Alice nella Grotta delle Meraviglie. A cura di Dino Parrotta.
Lo spettacolo sarà replicato 2 volte durante la serata. Durata 30/40 minuti. Ticket in loco alla manifestazione – disponibilità limitata per ciascun spettacolo Max 25 persone


CONTENUTI EXTRA E PERMANENTI
Installazione di cartapesta a cura del Maestro Cartapestaio Franco Giotta
Installazione luminosa a cura di Faniuolo Illuminazioni
Istallazione di ferro a cura di Chiodo Fisso
Installazioni e attività a cura del Gruppo Ricerche Carsiche
Visita guidata alla Grotta del Trullo
Area relax e intrattenimento a cura di Coopera
Area Market
Area ludica per bambini
Area Soul Food
Area “Talk e Interviste” a cura di Radio JP
Area Street Art a cura di Davide Curci e Bora
Area Fumetto a cura di Sbucciaginocchi e Libreria Lik & Lak
Mostra Fotografica a cura di Mariapaola Infuso e Alessandro De Angelis
Arti circensi e giocoleria


ORGANIZZATORI SPARKS 2018
• Associazione SPARKS
• Comune di Putignano

PARTNER SPARKS 2018
• KODE_1
• Erased Tapes Records
• Eremo Club
• TRAIPLER
• Grotta del Trullo – Gruppo Ricerche Carsiche
• Lik e Lak + Sbucciaginocchi
• Birreria OÌ
• Coopera
• Chiodo Fisso
• Faniuolo Illuminazioni •
Fau Festival
• Il Ritmifcio
• Associazione Arcas
• Masseria Atipica
• De Giorgio SRL – Distribuzione Prodotti Beverage

MEDIA PARTNER
• Mixology
• Radio JP
• Soundwall

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI