Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Rinnovato il progetto "Mobilità garantita"

Volantino

È stato consegnato sabato scorso, 10 giugno, con tanto di cerimonia ufficiale in Piazza XX, il veicolo che servirà per dar vita al progetto "Mobilità garantita", un servizio di trasporto gratuito dedicato ai cittadini meno abbienti che necessitano di svolgere accertamenti sanitari, visite mediche, alle persone anziane con difficoltà motorie o a persone con disabilità più o meno gravi. Tale servizio consentirà, inoltre, di accompagnare i cittadini con disabilità mediante i volontari dell’Associazione Unitalsi.

Il progetto, fortemente voluto dall'amministrazione Giannandrea è al suo quarto anno consecutivo. La PMG Spa mette a disposizione il mezzo attrezzato per ogni bisogno, offrendolo in comodato d'uso per la durata di quattro anni e lasciando al Comune solamente l'onere del carburante. "Mobilità garantita" è reso possibile anche grazie alla sponsorizzazione di Aziende del nostro territorio, che attraverso la pubblicità sul mezzo hanno finanziato l’acquisto dello stesso con gli oneri assicurativi.

La cerimonia di consegna è stata una bella occasione per festeggiare l'efficienza dei Servizi sociali, che nei quattro anni precedenti hanno potuto effettuare complessivamente 215 trasporti di cittadini in difficoltà. Durante la mattinata del 10 giugno sono infatti intervenuti il Sindaco di Putignano, Domenico Giannandrea,  l’Assessore ai Servizi Sociali Gianluca Miano, il Dirigente della 1^ area Domenico Mastrangelo, la coordinatrice dei Servizi Sociali Pamela Giotta, il responsabile di P.M.G. Italia Maurizio Schena e il presidente dell’Unitasi Angela Todisco.

Molto apprezzato è stato anche uno stand per offrire un aperitivo interculturale dal nome “I sapori tra culture e generazioni” preparato dagli anziani iscritti al Centro Comunale "La Serena" in collaborazione con i beneficiari del progetto SPRAR "La Nuova Dimora". Un gesto concreto con cui gli anziani e i rifugiati hanno voluto portare la propria solidarietà inserendo l’iniziativa nel programma “Un giorno solo non basta #WithRefugees.Testimonial del progetto è stato il comico Manuel. Il noto comico pugliese ha animato la manifestazione del tutto gratuitamente.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI