@@marker@@

Ripartiamo con un sorriso

Amici Nostri Putignano 2017 (3)

L’esperienza del Gruppo Teatrale Amici Nostri a Monteleone di Spoleto

Ripartire dalla gente, dalla voglia di ricostruire insieme non solo gli edifici e le economie ma soprattutto gli animi, fortemente segnati dal sisma dello scorso agosto. Con questo intento l’Amministrazione Comunale di Monteleone di Spoleto, ed in particolare il sindaco Marisa Angelini, ha voluto dar vita alla Fiera di San Felice dal 14 al 16 luglio, una tre giorni dedicata alla riscoperta del valore e delle potenzialità del piccolo comune incastonato tra le montagne umbre. Ma valore è anche cultura e in ciò si inserisce l’impegno della Fita (Federazione Italiana Teatro Amatori) che ha fortemente voluto contribuire a questa nuova partenza con il teatro e i sorrisi che è in grado di regalare. “Ripartiamo con un sorriso” è, infatti, il nome dell’iniziativa promossa dai comitati regionali delle regioni Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo, e accolta dai restanti comitati regionali, finalizzata all’organizzazione di una rassegna di teatro comico e brillante nelle regioni colpite dal terremoto.

Tra le compagnie che hanno aderito all’iniziativa, anche il Gruppo Teatrale “Amici Nostri” che ha portato in scena lo spettacolo “Ecco la sposa!...” presso il teatro Comunale Carlo Innocenzi di Monteleone di Spoleto venerdì 14 luglio ed ha intrattenuto i cittadini nella mattinata di sabato 15 presso la Piazza delle Misure con quattro diversi interventi dedicati a grandi e piccini.

Amici Nostri Putignano 2017 (2)

L’esperienza monteleonese si è rivelata per gli “Amici Nostri”unica sul piano emotivo e davvero indimenticabile per il calore, il sorriso e soprattutto la riconoscenza e gli abbracci della gente.

Per tale ragione l’intero gruppo teatrale ringrazia di cuore tutti gli abitanti di Monteleone di Spoleto per la familiare accoglienza; il Sindaco Marisa Angelini per l'ospitalità, unica e cordiale; il Presidente Regionale della Fita Umbria Francesco Segoni, per i suoi racconti di vita e di arte; la Presidente Regionale della Fita Puglia Anna Maria Carella, per la presenza e per aver accolto la voglia di esserci della compagnia e naturalmente la Fita per la lodevole iniziativa.

Un ulteriore ringraziamento va a chi ha sostenuto e reso possibile il viaggio, ed in particolare a Termoidrogas Simpatico di Gemmati Donato Davide, per aver messo a disposizione un suo mezzo di trasporto; al Caseificio castellanese “I Sapori del Latte” di Luca Laera, a “Le Bontà di Nonna Rosa” di Putignano, nella persona di Nicoletta Iorio e all’azienda turese “Vinicola Giuliani” di Vito Donato Giuliani per aver offerto gli squisiti prodotti pugliesi che hanno conquistato il palato dei monteleonesi; al Gruppo Facebook “Lo Svuotacantine” e a Rosa Ivone, per aver sposato la causa; a tutto il pubblico che ha sostenuto sin da subito l’iniziativa ed infine all’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte, di cui la compagnia teatrale si è fatta ambasciatrice attraverso cartoline e immagini delle meraviglie sotterranee e dell’intera città.

Amici Nostri Putignano 2017 (1)