@@marker@@

APRE LA SEDE DI SINISTRA E LIBERTA'

sede_sinistra_e_liberta_putignano A seguito del successo riscosso alle elezioni di giugno (13% alle Europee e 7% alle Comunali), gli esponenti locali di Sinistra e Libertà, partito del governatore regionale Nichi Vendola, hanno accorciato i tempi costituendo a Putignano uno dei primi circoli della Puglia.

Ha avuto luogo ieri, infatti, nella sede in via Santa Lucia, ancora sprovvista delle forniture logistiche, la prima riunione di partito cui hanno partecipato Giovanni Pugliese, ex Assessore alle Politiche Giovanili, e Rossana Delfine.

La giovane consigliere dell’attuale maggioranza ha animato il dibattito toccando un tema al quale l’amministrazione comunale, da poco insediatasi, sembra abbia intenzione di dedicarsi immediatamente: la questione di Piazza Aldo Moro, spazio pubblico da anni interessato da molteplici progetti di riabilitazione mai andati in porto.

In merito, la proposta del partito Sinistra e Libertà è mettere in pratica un sistema di politica partecipativa. Unanimemente condivisa, infatti, è l’idea che si debba avviare un serio confronto con i cittadini e coinvolgerli nel dibattito sulla destinazione d’uso degli spazi, dal quale scaturiscano delle linee d’indirizzo generali, e un successivo concorso d’idee.