Domenica 01 Novembre 2020
   
Text Size

UDS, DIBATTITO ECOLOGIA E AMBIENTE

gruppo_uds_putignano Venerdì 21 agosto alle ore 17, l’Unione degli Studenti di Putignano organizza un dibattito sull'ecologia e sull’ambiente. L’incontro si terrà nella nuova sede in Via Santa Lucia n.19.

Davide Montanaro, presidente dell’Uds Putignano, ci ha spiegato il motivo del dibattito:
“La nostra associazione è attiva sul territorio anche per la difesa dell'ambiente. In un periodo dove il governo vuole creare termovalorizzatori in tutta Italia, abbiamo deciso di discuterne. Ricordiamo che i termovalorizzatori emanano 3 metri cubi di micro particelle per un metro cubo d’immondizia bruciata e quest’ultime sono responsabili del cancro nel 99% dei casi. Vi aspetto all’incontro, dove spiegherò tutto”.

Durante l’incontro si tratteranno i seguenti argomenti:
  • Termovalorizzatori (cosa sono e quali danni hanno sul territorio circostante)
  • EcoBalle (cosa sono e come vengono o dovrebbero essere composte)
  • Umberto Veronesi e il conflitto di interessi (come riconoscere uno scienziato manovrato dalle lobby)
  • Il ritorno al nucleare (dopo 50 anni si vuole ritornare al nucleare, le scorie e l'inquinamento ambientale si fanno sentire tutt'ora)
  • Politica ed Ecologia (differenze di idee tra la destra e la sinistra italiana)
  • Nucleare ad Ostuni o ad Alberobello? Centrale nucleare dipinta di bianco o a forma di trullo?
  • Ma i termovalorizzatori sono davvero la soluzione esatte al problema rifiuti? Che fine fa la monnezza bruciata?
  • Mafia ed Ecologia (intreccio pericoloso tra camorra e gestione rifiuti)
Il dibattito sarà gestito dal coordinatore Davide Montanaro.

Commenti 

 
#2 Davide Montanaro 2009-08-20 15:54
Certo,
nel caso non riesci a venire verremo a trovarti in sede ;-)
 
 
#1 Giuseppe Bianco 2009-08-20 12:19
Interessante... non siamo lontani, perchè verso le 19:30 non passate dalla Legambiente ? La piazzetta del Bobos, al n. 102...
Farò di tutto per liberarmi dal lavoro e venire, ciao!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI