@@marker@@

CO.CO.CO., progetto di collaborazione e condivisione

cococo

COllaborare, COoperare, COndividere.

Tre parole che possono voler significare un futuro per tanti giovani di Cassano delle Murge a cui un progetto, di imminente partenza, sta per offrire opportunità e spazi.

A idearlo tre giovani cassanesi: Stefania Lopane, operatrice culturale e guida turistica, Maria Antonietta Pedone, ingegnere edile-architetto specializzata in progettazione e facilitazione di processi partecipativi e Vito Surico, giornalista.

Co.Co.Co.  – spiegano al nostro giornale Maria Antonietta e Stefania – “è un luogo nuovo che aprirà a Cassano delle Murge in via E. de Amicis n.20, in cui organizzare e partecipare ad attività ricreative, scuole di arti e mestieri, corsi di formazione e workshop, che mette a disposizione servizi, attrezzature e spazi per studenti, lavoratori e altre associazioni”.

Co.Co.Co. sta per collaborare, cooperare e condividere “perché abbiamo l'obiettivo di  promuovere lo sviluppo di reti e connessioni sociali mettendo le persone in contatto tra loro e fornendogli occasioni di aggregazione. Per questo stiamo dando vita ad un contenitore originale e innovativo in cui favorire l’autodeterminazione, l’indipendenza, l’autonomia e la libera iniziativa delle persone attraverso la condivisione di spazio, tempo ed esperienze”.

Gli spazi condivisi si stanno sempre più diffondendo nelle grandi città e nei paesi perché la rete di connessione non è fatta solo di bit ed elettronica ma, lo si è capito abbondantemente in questi anni, anche di menti, idee, energie: professionisti, giovani a caccia di collaborazioni, associazioni che vogliono condividere progetti non sono lasciati più soli ma trovano una piattaforma fisica dove potersi incontrare e collaborare, utilizzare strumentazioni che altrimenti non potrebbero permettersi, avviare nuove attività.

L'iniziativa è finanziata dal bando PIN, iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE-PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, a cui nel luglio 2018 è stato candidato il progetto Co.Co.Co. a nome dell'Associazione Work in Progress, fondata da Stefania Lopane, Maria Antonietta Pedone e Vito Surico. A dicembre scorso il progetto è risultato tra i vincitori e a breve tutti avranno modo di conoscerlo.

L’inaugurazione è prevista a breve e potrà partire finalmente un progetto che potrà dare qualche “chance” in più al nostro territorio.

Per seguire le attività di Co.Co.Co.: https://www.facebook.com/cococo.wip/