@@marker@@

L'auditorium della "De Gasperi" intitolato alla maestra Carenza

intitolazion auditorium de gasperi

Emozioni e commozione per la cerimonia di intitolazione dell’auditorium
della scuola primaria “De Gasperi” alla cara maestra Beatrice Carenza


Insieme alla maestra Beatrice abbiamo “sognato un mondo migliore, un mondo senza più violenza, un mondo di giustizia e di speranza, in cui ognuno stringe la mano al suo vicino, in cui ognuno trova speranza e amore”… e nel nostro piccolo, lo abbiamo realizzato!

intitolazion auditorium de gasperi (2)

Con queste parole tratte da una delle tante bellissime canzoni eseguite dagli alunni, delle classi quarte e quinte, sez. A e B, venerdì 21 dicembre, si è aperta la serata di intitolazione dell’auditorium della scuola “De Gasperi”, alla maestra Beatrice Carenza, docente dall’inestimabile professionalità e umanità, scomparsa l’estate scorsa.

“È stato un onore averla nella nostra scuola, anche se per un tempo troppo breve, considerata la sua giovane età, eppure così intenso e ricco, da lasciare un ricordo indelebile nel cuore di tutti coloro che l’hanno conosciuta, dei suoi piccoli alunni, delle colleghe, di tutto il personale scolastico”, ha affermato la Dirigente Scolastica Maria Anna Buttiglione.

Un ringraziamento speciale alla maestra Angela per aver organizzato e condotto la serata brillantemente, alle splendide colleghe maestre Antonella, Maria Antonietta, Fonte, Tiziana, Leda, Margherita, Nives, Ilaria, all’assessore alla pubblica istruzione prof.ssa Emanuela Elba, al presidente del Consiglio di Istituto Stefano Pesce, agli alunni e genitori, per la partecipazione commossa e sentita!

Un grazie di cuore, unito a profonda stima, va al marito Valerio e ai figli Leonardo e Giuseppe, ai genitori, al fratello Raffaele con la moglie Graziana, ai familiari presenti, esempio di compostezza e grande dignità, di fronte ad un dolore così forte e struggente, uniti da un grande amore che hanno ricevuto e donato all’indimenticabile Beatrice.