Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

Stagione teatrale: sold out già in abbonamento

Putignano teatro

Comincia il 5 dicembre con Amanda Sandrelli la nuova stagione del Teatro Margherita di Putignano, rassegna del Comune di Putignano –Assessorato alla Cultura organizzata come sempre in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese e già opzionata praticamente in sold out da tutti gli abbonati.

Amanda Sandrelli andrà in scena con La locandiera di Carlo Goldoni nell’adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini, con Alex Cendron, Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti, Lucia Socci, la regia a doppia firma di Paolo Valerio e Francesco Niccolini. Sette spettacoli in tutto, dopo Amanda Sandrelli, Debora Caprioglio, Corrado Tedeschi, Ettore Bassi, Simona Cavallari, Pino Quartullo, Eva Grimaldi, Daniela Poggi, Attilio Fontana, la Compagnia del Sole e dulcis in fundo, Michele La Ginestra e Massimo Wertmüller. Il Comune di Putignano abbraccia anche il teatro amatoriale portando le sue espressioni sul palcoscenico del Sala Margherita: il 15 marzo il teatro ospiterà la compagnia La Cricca con lo spettacolo vincitore del premio Paolo Lippolis 2018.

E così si passa dal capolavoro di Goldoni su una delle donne più lusinghiere e pericolose (La locandiera, il 5 dicembre), al modo di vivere del Miles gloriosus di Plauto (19 dicembre), con Stella Addario, Flavio Albanese, Antonella Carone, Giovanni Guardiano, Patrizia Labianca, Loris Leoci, Tony Marzolla, Luigi Moretti, Dino Parrotta; e così via con commedie leggere e divertenti come Notte di follia (10 gennaio), con Debora Caprioglio e Corrado Tedeschi, due personaggi agli antipodi che si incontrano un giorno in una stazione. Ancora, in scena la storia proposta da Ettore Bassi e Simona Cavallari (Mi amavi ancora…) il 24 gennaio, che scruta nella zona privatissima di ognuno di noi, perfetto sconosciuto all’altro e di cosa possa accadere se all’improvviso l’altro dovesse metter mano alle nostre cose, documenti, telefonino. E sempre sulla scia di queste dinamiche, nevrosi, contatti, segreti e bugie nel testo di Florian Zeller (stesso drammaturgo dello spettacolo precedente Mi amavi ancora): “Amici, amori, amanti, ovvero la verità”, con la regia agile ed esperta di Enrico Maria Lamanna e un poker d’assi della commedia in azione (Quartullo, Grimaldi, Poggi, Fontana). Michele La Ginestra e Massimo Wertmüller, invece, chiudono la stagione con Come Cristo comanda. Due soldati romani, Cassio, il centurione alla guida dei legionari al momento della crocifissione di Gesù sul Golgota, e Stefano, un suo soldato, quello che diede da bere a Cristo, acqua e aceto.

Teatro sala Margherita vicino al mondo delle scuole, degli studenti, dei docenti. Anche a Putignano col Tpp (Teatro Pubblico Pugliese) c’è 18app e Carta del Docente per consentire l’acquisto di abbonamenti e biglietti rispettivamente ai giovani 18enni e ai docenti titolari del bonus.

INFO

Teatro Margherita
Via Cappuccini, 28 – tel. 080.4055979

Biblioteca Comunale
tel. 080.4911626- 4056582

Ufficio Cultura
tel. 080.4056538

www.teatropubblicopugliese.it

Putignano teatro 2018

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI