Martedì 25 Settembre 2018
   
Text Size

Lavori in corso per il FAU 2018

FAU Putignano 2018

Dopo il successo dello scorso anno e i tanti attestati di gradimento, con l’edizione 2018, vogliamo continuare nella nostra mission di “attivare la comunità sui temi della cultura dell’innovazione e dell’utilizzo della tecnologia”. Così gli organizzatori del Festival del Fabbricazione e arte Urbana sintetizzano gli obiettivi di questa sfida che si rinnova anche quest'anno.

"In linea con la scorsa edizione - proseguono -dove abbiamo stimolato alla conoscenza di nuovi possibili scenari artigianali e ci siamo preoccupati di attivare la comunità sui concetti di innovazione, autocostruzione, democratizzazione della conoscenza, quest’anno vogliamo che il festival rappresenti un ulteriore momento di sperimentazione.
A partire dai modelli di fabbricazione già introdotti lo scorso festival, le nuove proposte laboratoriali oltre che trasferire le competenze per muoversi con maggior disinvoltura tra stampanti 3D, disegno digitale, ecc. rappresenteranno un vero e proprio campo di sperimentazione multidisciplinare in cui i partecipanti potranno prototipare e ripensare al proprio rapporto tra consumo e produzione.
Anche con l’edizione 2018 vogliamo continuare ad essere uno strumento di attivazione e di partecipazione alla responsabilità individuale, convinti che: sono i nostri comportamenti che definiscono la società in cui viviamo".

I laboratori del FAU 2018

URBAN LAB

La serie Urban-Lab è un’esperienza coinvolgente nel mondo della costruzione sostenibile e fai-da-te socialmente orientata.

È un Laboratorio civico sulla realizzazione di una scultura architettonica nel quartiere di San Pietro Piturno, grazie alla collaborazione con il Comune di Putignano.

I partecipanti, tra residenti del quartiere e studenti di architettura e ingegneria, si confronteranno, progetteranno, costruiranno e saranno i primi spettatori di un opera realizzata con i propri stimoli creativi e le proprie forze.

Da lunedì 23 a sabato 28 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 60€ per partecipante

 

TRIDI-PI

Serie di laboratori in pillole per apprendere i principi base di fabbricazione di accessori su misura e personalizzati con l’utilizzo delle stampanti 3D. I partecipanti saranno introdotti all’utilizzo della stampante 3D, all’esecuzione di un disegno digitale e alla stampa 3D su tessuto.

Sabato 21 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 20€ a giornata, 50€ per i 3 giorni.
La stampa 3D e l’esecuzione di un file di disegno.

Domenica 22 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 20€ a giornata, 50€ per i 3 giorni.
Basi di Disegno (analogico e digitale).

Lunedì 23 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 20€ a giornata, 50€ per i 3 giorni.
Stampa 3D su tessuti.

 

HYDROPONIC LAB

In questo laboratorio i partecipanti grazie all’utilizzo del disegno digitale, progetteranno un sistema verticale di coltivazione idroponica, che sarà costruito con le stampanti 3D, e automatizzato con Arduino e sensori.

Il sistema, sarà donato ad una scuola locale. I partecipanti al laboratorio successivamente riceveranno il manuale di costruzione per poterlo autoprodurre.

Da lunedì 23 a sabato 28 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 60€ per partecipante

 

DIGI-kids-teen-town

Programma di tre giorni dedicato a tutte le generazioni della cittadidanza (8-12 / 13-17 / +18) e all’introduzione al mondo della fabbricazione digitale e dell’open-source. Questo laboratorio punterà a insegnare le basi di quelli che sono i cardini della fabbricazione digitale quali la stampante 3D, la scansione 3D e l’artigianato locale.

Venerdì 27 e sabato 28 luglio

DIGI-Kids (da 8 a 12 anni)
dalle 10:00 alle 13:00, 15€ per partecipante

DIGI-Teen (da 13 a 17 anni)
dalle 15:00 alle 18:00, 15€ per partecipante
domenica 29 luglio

DIGI-Town (da 18 anni in su)
dalle 10:00 alle 18:00, 15€ per partecipante

 

LOCART LAB

Laboratorio finalizzato alla sperimentazione di tecniche sceniche innovative sui manufatti in cartapesta con l’obiettivo di ampliare l’esperienza attiva dello spettatore.

I partecipanti (studenti Universitari, Accademia di Belle arti, delle scuole secondarie, artisti e artigiani della carta pesta) guidati dai maestri Cartapestai di Putignano saranno introdotti all’utilizzo della tecnologia e di sistemi di prototipazione rapida (Arduino e sensori, scansione 3D e stampa 3D) grazie ai quali potranno progettare e costruire un’installazione in cartapesta che si attivi attraverso il tatto, i movimenti o il suono della voce dello spettatore (luci, suoni o movimenti).

Da lunedì 23 a sabato 28 luglio dalle 10:00 alle 19:00, 60€ per partecipante

 

PIAZZA FAU

Nella suggestiva Piazza Plebiscito, centro storico di Putignano, tutte le sere un vero e proprio salotto in stile “agorà” dove il festival incontra e coinvolge la comunità per discutere insieme nuovi scenari, condividere idee, progetti e talenti sociali.

Dal 23 al 27 luglio - la partecipazione è libera.

Per partecipare ai Laboratori è necessaria iscrizione per e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI