Giovedì 19 Luglio 2018
   
Text Size

Alla "Parini - Minzele" si "vota il disegno più bello"

Premiazione Parini Putignano (2)

Il 2 marzo, nell’aula magna del plesso "Parini" di Putignano, gli alunni delle classi seconde hanno assistito alla premiazione dei disegni più belli tra quelli realizzati nel corso di questo anno scolastico che avevano come traccia la “progettazione di una vetrata per un ambiente a scelta”.

Il tema proposto non è stato casuale ma collegato allo studio della storia dell’arte, in riferimento alle vetrate presenti nelle chiese gotiche d’Oltralpe. Tanti i disegni presentati dai ragazzi e tra questi ci sono stati tre vincitori. Durante le domeniche dei nostri open day, genitori e alunni delle classi quinte della scuola primaria, che hanno visitato il nostro Istituto, con grande entusiasmo hanno votato il disegno che hanno considerato più bello. Così, alla presenza del Dirigente scolastico, prof. Francesco Tricase, del Presidente del Consiglio di Istituto arch. Nicola Losavio, della prof.ssa Angela Mastrangelo, del prof. Fabio Bianco si è svolta la premiazione preceduta dallo spoglio dei voti, momento che i ragazzi hanno vissuto con grande emozione.

Son risultati vincitori i disegni degli alunni: Cecchini Zeudi classe 2C, Netti Luisiana classe 2B, Mignozzi Matteo classe 2B. Tutti loro hanno ricevuto del materiale scolastico e dei doni offerti dal panificio Pane & Co e da Valerio Sport.

Un premio speciale, per la tematica scelta nel suo disegno,è andato all’alunna Mignozzi Chiara della classe 2C, consegnato dalla signora Lopinto Mara, attiva collaboratrice del centro "Movimento per la vita", un gruppo che vuole costituirsi anche a Putignano e che mira a difendere e promuovere una cultura della vita in riferimento anche alle gravidanze inattese e problematiche per molte ragazze. Il premio è stato una maglietta con frasi di Madre Teresa di Calcutta.

Questa nuova iniziativa dell’Istituto Comprensivo "Minzele-Parini" testimonia la grande importanza che questa scuola dà alle attività espressive come lo sport, la musica e l’arte e a sociali, quindi, si ripeterà il prossimo anno.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI