Domenica 21 Gennaio 2018
   
Text Size

Boom di presenze per i primi due appuntamenti di Underwood

underwood festival 2017

Boom di presenze alla prima data di Underwood. Il Festival, organizzato dall’associazione A ME MI, ormai giunto alla sua terza edizione, ha registrato una grande affluenza per l’esibizione di “Gazzelle”, protagonista della scena indie pop nazionale.

Anche quest’anno, la pineta del Centro Sportivo “La Quercia” ha fatto da cornice all’esibizione degli artisti. Un’atmosfera colorata e soffusa ha reso indimenticabile le prime due date di Underwood. Oltre alle esibizioni musicali, ad arricchire le serata il live painting di Angela Fusillo, l’esposizione fotografica a cura di Gundula Blumi, l’esposizione di scenario Vintage, le performance di danza di Claudia Mangini e della scuola di danza Olimpia Pascale, la mostra fotografica, le illustrazioni di Ludovica Leonardi e le installazioni artistiche a cura di Danilo Babbo.

Per la realizzazione del festival, che ricordiamo, è totalmente autofinanziato, è stato di fondamentale importanza il contributo delle aziende e della attività commerciali che hanno creduto nella manifestazione e nei ragazzi dell’associazione A ME MI. La vera forza di questo festival, infatti, sono proprio loro, i volontari che gratuitamente si impegnano nell’organizzazione sacrificando il proprio tempo libero per la realizzazione di un festival che ogni anno di più diventa punto di riferimento del panorama artistico e musicale locale e regionale.

Ora non ci resta che assistere alla terza e ultima serata del festival, che si terrà domani sera - giovedì 31 agosto - a partire dalle 21:30 e vedrà l’esibizione di Joan Thiele, talento emergente della musica italiana, che proprio a Putignano, lancerà in anteprima il suo nuovo album “Armenia”. In apertura, il gruppo Neera e in chiusura il celebre Dj putignanese Max Cyelle.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI