Sabato 15 Agosto 2020
   
Text Size

SANZIONE IN UN SUPERMERCATO

controlli_forestale In un supermercato di Putignano è stato rinvenuto, nel banco refrigerato, un formaggio porzionato erborinato con la dicitura “Bergarder Gorgonzola”, a seguito dei controlli degli uomini del Nucleo Operativo Tutela regolamenti comunitari del Comando regionale di Bari del Corpo forestale dello Stato insieme a quelli dell’Ispettorato generale.

Il prodotto è stato sottoposto a sanzione amministrativa di 7500 euro, per violazione della normativa sui prodotti di Denominazione di Origine Protetta e inoltre per mancanza dell’indicazione degli ingredienti sull’etichetta o del libro degli ingredienti.

SEQUESTRO PRODOTTI AGROFARMACI

Inoltre, lo stesso team, per il controllo della qualità dei prodotti agroalimentari di Bari, hanno scoperto la presenza di agrofarmaci non più ammessi in agricoltura, ma ancora utilizzati da una ditta della provincia di Bari esercente l’attività di molitura di olive, confezionamento e commercializzazione all’ingrosso ed al dettaglio di oli alimentari nonché coltivazione di terreni agricoli.

E’ stato effettuato il sequestro amministrativo dei seguenti prodotti agrofarmaci: Supracid 20 E, Seccatutto, Lebaycid, Bladan M20, Trifida, Pomex, Methil Parathion. I prodotti presenti in bottiglie, taniche e confezioni in plastica chiuse hanno un valore di 10mila euro circa.

I prodotti oggetto del sequestro sono stati affidati in custodia gratuita al proprietario della ditta. La sanzione amministrativa elevata è di 15mila euro circa.

Sono ancora in corso le indagini per risalire al venditore del prodotto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI