Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

Arrestato giovane “pusher”

arrestato pusher 18enne

Nascondeva la droga in un parco pubblico

Nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 12 novembre, i Carabinieri della Stazione di Putignano, in collaborazione con quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gioia del Colle, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti B. A. 18enne di Putignano, già conosciuto per i suoi precedenti specifici.

Il giovane già da alcuni giorni era controllato dai militari per i suoi movimenti sospetti e, ieri, nel quartiere San Pietro Piturno, durante un servizio di osservazione, veniva sorpreso mentre cedeva 5 grammi di eroina ad un 33enne di Noci.

Durante il servizio di osservazione veniva, inoltre, accertato che il 18enne custodiva la sostanza stupefacente all’interno di un giardino pubblico, sotto un albero dove si recava ogni volta che doveva rifornirsi di droga da cedere agli acquirenti.

Con questo stratagemma, il 18enne riteneva evidentemente di poter sviare e vanificare eventuali controlli da parte delle Forze dell’Ordine. Tuttavia i militari individuato il nascondiglio, hanno scoperto un vero e proprio supermarket della droga, rinvenendo complessivamente 60 grammi di cocaina, 45 di eroina, 70 di marijuana e 170 di hashish, in gran parte suddivisi in numerose dosi pronte per lo spaccio, nonché materiale per confezionamento e la somma contante di 550 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività illecita.

Alla luce di quanto sopra, il 18enne è stato arrestato e sottoposto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, alla misura degli arresti domiciliari.

Il tossicodipendente è stato, invece, segnalato alla Prefettura di Bari per l’adozione dei conseguenti provvedimenti amministrativi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI