Domenica 22 Ottobre 2017
   
Text Size

Motociclisti carichi di hashish

19748829_10212469029296472_190596098681740548_n

 

Giro di vite allo spaccio putignanese. Le attività di indagine e prevenzione, finalizzate a contrastare i molteplici reati relativi allo spaccio e alla detenzione di droga, stanno avendo i primi buoni risultati.

Nella tarda serata di giovedì 6 luglio, difatti, i militari della Stazione dei Carabinieri di Putignano, agli ordini del Comandante Giuseppe Migliaccio, hanno proceduto all'arresto di due ragazzi, uno dei quali minorenne,  residenti nel quartiere San Pietro Piturno.

I Carabinieri hanno seguito i due ragazzi che gironzolavano da ore a bordo di uno scooter, apparentemente senza una meta. I due hanno ampiamente confermato i sospetti quando alla vista dei militari si sono dati alla fuga. Dopo un rocambolesco inseguimento attraverso stradine di campagna, i Carabinieri sono riusciti a bloccare i due giovani e a procedere con la perquisizione, all'esito della quale sono stati trovati in possesso di 200 grammi di hashish, distribuiti in due panetti.

Per i due sono dunque scattate le manette. Il ragazzo maggiorenne, senza precedenti penali, è stato sottoposto agli arresti domiciliari; mentre il minorenne, già noto alle forze dell’Ordine per reati similari, è stato condotto presso l’Istituto penale Fornelli di Bari.

Le indagini sono ancora aperte per accertare chi abbia fornito la droga ai ragazzi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI