Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Scooter contro Suv

suv 2

Poco prima delle nove di mattina, lo scorso 9 giugno, è accaduto un sinistro tra un Suv e una vespa con a bordo due ragazzi diretti al polo liceale Majorana Laterza. La dinamica dell'incidente, avvenuto in via Conversano, è ancora da chiarire e sono in corso gli accertamenti del caso. Dalle prime ricostruzioni, pare che i due ragazzi, due diciottenni putignanesi, sono entrati in collisione con il Suv proveniente dalla direzione opposta, rovinando a terra a seguito dell’impatto.

 

Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118: i sanitari, dopo aver stabilizzato i due ragazzi, che in un primo momento sembravano in condizioni critiche, hanno provveduto a trasportarli presso l'ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano e presso l'ospedale San Giacomo di Monopoli per tutti gli accertamenti clinici. Fortunatamente entrambi i ragazzi sono ormai fuori pericolo: lo scorso 15 giugno uno dei ragazzi è stato sottoposto ad un intervento conclusosi nel migliore dei modi.Sicuramente l'aver indossato il casco ha permesso di cavarsela solo con qualche distorsione e contusione, ritenute guaribili rispettivamente in 15 e 35 giorni.

Illeso invece il  conducente del Suv, originario di Mola di Bari. I due

 

Gli agenti della Polizia Municipale di Putignano hanno provveduto ad eseguire i rilievi. Il traffico è rimasto rallentato in prossimità dell’incrocio, con ingorghi  e difficoltà alla viabilità  fino almeno alle 11 di mattina. Un grande spavento insomma per i ragazzi, per i genitori e per i molti testimoni, ma per fortuna tutto è andato per il meglio. Una dimostrazione in più che il casco può davvero salvare la vita.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI