Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Anziana inciampa in una buca

anziana buca

Venerdì scorso, nove giugno, sembra che i putignanesi siano stati investiti da un'ondata di "sfortuna". La giornata infatti è cominciata con un incidente ed è finita con un'anziana signora che è caduta a causa di una buca.

Erano circa le 12,30 quando, nella centralissima Piazza XX Settembre, un’anziana signora di 83 anni è inciampata in una delle buche dove sono piantati gli alberi della piazzetta. La donna non era più in grado di rialzarzisi è fatta male sul serio, tanto da non riuscire più a rialzarsi.

Inutili i tentativi dei passanti che pure si sono prodigati per cercare di aiutare la signora, incapace di rialzarsi autonomamente. Qualcuno pertanto ha provveduto a chiamare il 118 che, mediante un’autolettiga  dell'AVPA, ha provveduto a soccorrere la donna e a trasportarla presso l’ospedale San Giacomo di Monopoli.

Un episodio simile accadde meno di un anno fa, era l'agosto del 2016, quando una sessantenne cadde in piazza Moro durante il mercato settimanale, anche in quel caso fatale fu l'aver messo un piede in una buca.

Oramai "incidenti" di questo genere sono quasi all'ordine del giorno; un motivo più che sufficiente per motivare il Comune a provvedere a risanare il manto stradale putignanese, quantomeno quello delle zone centrali dove si concentra il passeggio. Compreso il centro storico, dove alcune preoccupanti "voragini" rischiano di pesare sulle casse comunali. Difatti, se non per l'incolumità pubblica, l'amministrazione avrebbe tutto l'interesse ad agire per evitare nuovi e dispendiosi contenziosi che non giovano a nessuno, se non forse alle tasche degli avvocati.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI