Venerdì 24 Gennaio 2020
   
Text Size

Salvata una cucciolata di gattini

gattini salvati

I Vigili del Fuoco a Putignano godono, nell'immaginario collettivo della cittadinanza, della nomea di essere dei veri "angeli custodi". A loro non importa se intervengono per spegnere un incendio, salvare vite umane o quelle di piccole creature viventi, sono sempre lì e costituiscono un vero punto di riferimento per Putignano e per i comuni limitrofi.

La bella storia che stiamo per raccontare ha per protagonisti proprio i nostri "angeli". Il fatto è accaduto giovedì 11 maggio all’interno di un condominio in Via Margherita di Savoia. Una stupenda gatta, che aveva da poco partorito, ha miagolato ininterrottamente per un’intera notte, tanto da riuscire ad attirare l'attenzione  e fare in modo che i suoi "figlioletti" venissero salvati.

Difatti, la mattina dopo, una ragazza del condominio ha capito da dove proveniva quel miagolio disperato: i gattini si erano incastrati nel vano del bruciatore dell’impianto di riscaldamento, che alimenta i cinquanta appartamenti del condominio.

Come sempre, in questi casi, il celere intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Putignano ha risolto la difficile situazione. È stata la squadra del turno B, guidata da Leonardo Milano, a recuperare in poco tempo i gattini. Il ricongiungimento con mamma gatta ha intenerito tutti i presenti: la gatta, in tutta autonomia, li ha sistemati in un luogo più sicuro, al riparo da occhi indiscreti, ma sempre all’interno del cortile condominiale, dove da qualche tempo è stata adottata dai componenti di alcune famiglie.

Lieto fine ed ulteriore dimostrazione di come, nelle grandi e nelle piccole tragedie, l’intervento dei Vigili del Fuoco sia davvero fondamentale e sempre mosso da passione e amore per il prossimo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI