@@marker@@

Disabile investito da una Fiat 500

ft

È accaduto lo scorso 2 maggio l'incidente ai danni di un uomo disabile. Erano circa le 20,30 di sera quando un uomo, un putignanese di 54 anni, è stato investito da una Fiat 500 guidata da una donna in via Castellana, dalle parti dell'Inps e della Parafarmacia. La donna avrebbe dichiarato di non aver visto l'uomo che ha attraversato senza sincerarsi che ci fossero le strisce pedonali. Fortunatamente l'uomo, se pur per qualche istante ha perso i sensi, ne è uscito quasi illeso: solo tanto spavento per lui e per la donna, che comunque è stata condotta in Caserma. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando di Putignano.

Ha fatto davvero preoccupare i passanti  la scena cui hanno assistito lo scorso 30 aprile in Via Matteotti in un'ora di punta, le 19,40, quando un uomo sulla cinquantina che stava tranquillamente camminando per strada, svolgendo alcune commissioni del quotidiano (aveva infatti con sé le buste della spesa), ha perso i sensi ed è caduto per terra. Vedendo quest'uomo riverso per terra, i molti testimoni hanno subito chiamato i soccorsi. Celermente dal 118 sono arrivati gli operatori della postazione di Putignano che hanno fatto pian piano rinvenire l'uomo. Pare che a causare o svenimento sia stato un banale calo di pressione e che l'uomo non soffra di particolari patologie. Ad ogni modo, come da routine, l'uomo è stato portato presso l'Ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano per i controlli del caso. L'uomo non è stato trattenuto né ospedalizzato. Per fortuna, dunque, si è trattato nient'altro che di un momento di stanchezza estrema.