Domenica 15 Settembre 2019
   
Text Size

Rapina in banca a "mani nude"

Rapina banca putignano

 

Disarmati, portano via circa 20mila euro e scappano


Martedì mattina, 29 novembre, si è verificata una rapina ai danni della Banca Popolare di Bari, sita in via Roma. Erano circa le 12.40, un orario pericoloso dal momento che poco dopo sarebbero usciti i bambini della Scuola elementare Minzele, che dista circa venti metri dall'istituto di credito. banca popolare putignano

Alquanto bizzarra è stata la dinamica, che appare identica a quella avvenuta un paio di mesi fa ai danni della filiale di Gioia del Colle. I malviventi sono entrati in due con il volto nascosto da una maschera di celluloide e, incredibilmente, disarmati. Al solo loro urlo di rito – "questa è una rapina" – i dipendenti non hanno potuto far altro che lasciarli fare. I due hanno perciò incominciato a frugare dappertutto, riuscendo ad arraffare velocemente circa ventimila euro. I malviventi sono poi sono scappati via con una Fiat grigia (non meglio identificata) che pare fosse rubata.

Le indagini, condotte dai Carabinieri di Putignano, sono in corso e si spera di avere qualche risultato dopo aver analizzato i video di sorveglianza e dopo aver ascoltato i testimoni.

Commenti 

 
#1 Cane Sciolto 2016-12-07 20:10
Praticamente come un bancomat.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI