Lunedì 24 Settembre 2018
   
Text Size

NUOVO FINANZIAMENTO PER IL CARNEVALE

foto_incontro_finanziamento_carnevale

Sarà il carnevale di Putignano il protagonista principale del progetto di sensibilizzazione alla raccolta differenziata e riciclaggio dei rifiuti che la regione Puglia ha finanziato all’ATO Ba/5.

Il progetto prevede una spesa di 100.000 euro per 21 serate in altrettante piazze dei comuni facenti parte del bacino finalizzato alla gestione dei rifiuti. Il progetto, coordinato dal Sindaco De Miccolis (presidente dell’ATO) e dal direttore Avv. Colapinto, vede come partner, oltre alla Fondazione Carnevale, il Teatro Pubblico Pugliese, Legambiente Puglia e l’associazione putignanese Il Coriandolo.

L’evento di apertura si terrà a Putignano in occasione della sfilata estiva. Si consolida così uno degli obiettivi di questa gestione del CdA della Fondazione Carnevale, e cioè una forte integrazione con i Comuni limitrofi, cosa del resto già avviata con il via libera di tutte le amministrazioni dell’Area vasta al progetto di costruzione della Cittadella del carnevale.

Altrettanto importante il lavoro di creazione della rete del progetto Cantieri Creativi. Si è tenuto sabato scorso un primo incontro fra i partner del progetto Cantieri Creativi  e i 12 giovani di Putignano che hanno visto finanziato dalla Regione Puglia un progetto di autoimpresa nell'ambito del Bando Principi Attivi. La finalità dell’incontro è stata la verifica di modalità di interazione fra le attività che puntano entrambe sulla creatività e sulla capacità di autoimprenditorialità dei giovani, soprattutto a partire dalle specificità culturali e economiche del territorio di riferimento.

All'incontro ha partecipato anche Cino Tortorella, testimonial del progetto, che ha assicurato il coinvolgimento dei giovani “creativi” nell’ambito di due progetti in itinere: l’Accademia di formazione radio-televisiva, in corso di costituzione nel barese, e l’associazione dei Very Important Pugliesi, che metterà insieme i nostri corregionali che hanno avuto successo proprio con l’obiettivo di aiutare i giovani della nostra terra a formarsi ed avere esperienze all’estero ma con l’obiettivo di tornare a lavorare in Puglia. (in allegato foto di gruppo dell'incontro).

Infine il presidente Bianco e il vicepresidente Andresini hanno partecipato sabato 30 maggio all'assemblea annuale della FIC (federazione italiana carnevali ) che si è tenuta a Massafra. Era presente anche il consigliere Delfine nella sua qualità di consigliere nazionale della FIC. Bianco ha illustrato ai carnevali italiani obiettivi e specificità del progetto Cantieri Creativi, dando  ampio risalto  al bando di partecipazione al corso di cartapesta e, più in generale, all'esempio di buona prassi di come è possibile valorizzare il patrimonio culturale immateriale collegato alle feste di carnevale nel sud Italia.

Comunicato Stampa Fondazione del Carnevale di Putignano

Commenti 

 
#1 e quindi 2013-01-13 15:56
non si è saputo più nulla.....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI