Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

FOTOVOLTAICO GRATUITO: ENER20 PRESENTA LA PROPOSTA

presentazione-fotovoltaico-ener20

Ieri, giovedi 22 luglio, la sala conferenze della Biblioteca comunale ha ospitato il primo di una serie di iniziative “green” che il comune di Putignano intende patrocinare nel contesto delle energie alternative prodotte da fonti rinnovabili.

Alla presenza del sindaco, avv. Gianvincenzo Angelini De Miccolis, e dell’assessore all’urbanistica, Nicola Recchia, l’azienda milanese ENER20 ha presentato alla cittadinanza putignanese la propria offerta riguardante l’installazione gratuita di impianti fotovoltaici presso le abitazioni, sia indipendenti che condomini, di tutti i cittadini che ne facciano espressa richiesta.

La conferenza è stata aperta dal sindaco il quale ha dichiarato che l’amministrazione comunale non vuole sponsorizzare nessuna azienda. Il suo unico vero obiettivo è quello di richiamare l’attenzione sul tema delle energie rinnovabili e dare un segnale forte sia ad i cittadini che alle aziende che si occupano di produrre energie da fonti rinnovabili.

“Siamo qui per fornire un risparmio notevole ai cittadini senza che questi debbano sborsare nemmeno un euro o chiedere finanziamenti per l’installazione dell’impianto fotovoltaico.” – ha esordito l’Amministratore Delegato della ENER20, dott. Gianluca Lancellotti prima di illustrate ampiamente l’offerta.

“Quello del fotovoltaico è un settore che si presta benissimo ad un’installazione di tipo urbano essendo, gli impianti, installabili sui tetti delle abitazioni, o delle aziende, a patto che non deturpino il paesaggio. Qualsiasi azienda, o organizzazione, che intende offrire questo servizio ai cittadini a costo zero, è la benvenuta. Il comune di Putignano è pronto a patrocinare iniziative che permettano realmente di azzerare, o quanto meno di ridurre, i costi per gli utenti che usufruiscono di servizi energetici.” – ha più volte ribadito il sindaco.

Nel dettaglio, l’offerta presentata dal dott. Lancellotti, comprende principalmente i seguenti punti:

  • Fornitura ed installazione totalmente gratuita dell’impianto di produzione fotovoltaica
  • Risparmi medio del 70% per le abitazioni e 60% per le aziende sui costi della componente energia della bolletta
  • Assicurazione gratuita dell’impianto
  • Canoni di manutenzione ordinaria e interventi di manutenzione straordinaria gratuiti
  • Incremento della classe energetica dell’immobile e del suo valore

Da segnalare, la nutrita ed attiva presenza di pubblico a dimostrazione che la cittadinanza putignanese è ben attenta all’ambiente … ma anche al portafoglio.

presentazione-fotovoltaico-ener20-bis presentazione-fotovoltaico-ener20-tris

Commenti 

 
#56 Rocco 2018-07-13 15:42
Qualcuno alla fine ne è venuto a capo? C'è qualche soluzione con questi truffatori?
 
 
#55 MARCO_R 2017-03-16 12:04
BUONGIORNO,
Ho letto quanto avvenuto con la società ENERVENTI.
Volevo se possibile avere qualche aggiornamento in merito in quanto dall'ultimo commento sono ormai trascorsi due anni.
Qualcuno ha sporto denuncia? Se si, come si è conclusa la causa?
Ci sono altri soggetti che hanno avuto problematiche tecniche, burocratiche o legali?
Grazie
 
 
#54 alex 2017-02-06 23:19
SALVE A TUTTI SONO ALEX FITTANTE POTETE CONTATTARMI SU FB, POSSO DARVI MOLTI CONSIGLI X QUANTO RIGUARDA L'INSTALLAZIONE DEL FOTOVOLTAICO ENER20, IN QUANTO ANKE IO COME TANTI SN STATO VITTIMA DELL'INGIUSTIZIA DA 6 ANNI. MI RACCOMANDO SN A VOSTRA COMPLETA DISPOSIZIONE. SPERIAMO KE IL MIO COMMENTO ABBIA RISPETTATO LE REGOLE E VIENE DIVULGATO, GRAZIE
 
 
#53 samanta parisi 2015-01-22 18:42
Assolutamente una truffa .
Pagavo 185 ogni 2 mesi , ora 350 se va bene .
Ogni 4 mesi arriva conquaglio di € 600 .
Ho le pratiche dall'avvocato.
Quindi senza il loro "sconto" pagherei circa 1000 ogni due mesi...
Bella convenienza
 
 
#52 Vito 2013-09-18 22:38
Io mi sono rivolto ad un legale e all'autorità per l'energia elettrica! Uniamoci per fermare questa gente!
 
 
#51 barbagianni 2012-07-11 22:39
Alla luce di quanto detto finora, installare ener20 conviene??....il risparmio di questo 60% e' reale?
Grazie
 
 
#50 Gaudino 2012-05-22 08:37
OFFERTA ma quale offerta si trovano a cedere a titolo gratuito il loro tetto o terrazzo perchè lo sconto che viene fatto è solo sulla quota energia e non sulle tasse e trattandosi di cessione diretta (praticamente ener20 non fa lo scambio su posto ma il ritiro dedicato quindi prende l'incentivo dal GSE e 0,10 cent di€ da enel che l'acquista poi ener20 te la rivende, perchè l'utente deve pur consumare l'energia energia, a tariffe sue che ti fa credere garantite.....facendoti lo sconto favoloso ahhaahhah) e non scambio su posto praticamente il cliente finale si trova a prelevare la corrente da ener20 che ti fa uno sconto sulla corrente che ti vende. Come se compri un paio di scarpe a saldo, mettono il prezzo alterato e poi ti fanno credere di aver fatto il miracolo scontando la parte relativa alla componente energia sulla bolletta che ricevi...........queste cose sono truffe belle e buone che fanno credere mari e monti ma alla fine il risparmio è di pochi euro se c'è!!!! ma dubito...fatelo a spese vostre che oramai si è quasi raggiunta la grid parity e vedrete che risparmierete....adesso con 8000€ per un impianto da 3KWp ma anche meno riuscite a farlo e le banche sono molto disponibili in tal senso se poi li avete nella vostra saccoccia è tanto meglio....ciao
 
 
#49 lucy 2012-05-18 19:07
ma!! allo scadere dei 20 anni se la societa'fallisce a chi resta l'onere di smaltire il tutto?
 
 
#48 enrico 2012-05-16 22:22
Salve a tutti

debbo smentire quanto indicato nel contenuto della discussione del 16.05.2012 ore 19.42, a proposito della esosa cifra che era stata riferita da un vicino di casa costretto ad eseguire una ristrutturazione nel tetto di casa in cui insiste un impianto fotovoltaico di ENER20.

Prendendo visione del contratto lo stesso recita che bisognerà pagare a ENER 20 una tantum forfettaria pari a 1000 euro per Kw e non la cifra di 1000 Euro da motiplicare per la potenza installata e per i 7 giorni necessari all'intervento.

Sembrava assurdo.

A questo punto ritengo sia lecito che un'azienda che dà in comodato gratuito un'impianto fotovoltaico debba almeno rientrare della mancata produzione di energia per il periodo di inefficienza generato da cause no attribuibili alla Ener20.
 
 
#47 Enrico 2012-05-16 19:42
Egregi, buongiorno

Vi siete mai chiesti come si potrà eseguire una manutenzione sul tetto considerato che ENER20 chiede circa 1000 Euro al giorno per KW di potenza installata per improduttività dell'impianto fotovoltaico?

Non capiterà tutti i giorni fare delle manutenzioni al vostro tetto ma potrà capitare come è capitato ad un mio vicino di casa dovere eseguire un intervento sul proprio tetto e per contratto dover riconoscere alla ENER20 una somma pari a circa 21.000 euro (pari a 7 giorni di attività per un impianto da 3KW).
Se considerate che oggi un impianto da 3 kW si compra a circa 9.000 euro è da valutare di realizzarsi il proprio impianto sul tetto di casa.
Questo non vi sottoporrà al alcun vincolo nei confronti di ENER20. Inoltre sarete esclusivi proprietari dell'impianto con benefici diretti sia per quanto attiene all'incentivo statale per 20 anni, sia per il riconoscimento dell'energia venduta ad Enel per un periodo che va oltre i 20 anni (per tutto il periodo di vita dell'impianto). Se in ultimo doveste aver la necessità di riparare il vostro tetto di casa perdereste solo poche centinaia di Euro per il fuori servizio dell'impianto fotovoltaico di vostra proprietà (generato dall'energia non prodotta in quel periodo) e non le pesanti penali che Ener20 vi chiederebbe nel caso specifico.
Due conti portano a ragionare:
- l'impianto l'ho pagato 9.000 euro
- lo ammortizzo in circa 5 anni
- per i restanti 15 anni continuo a prendere l'incentivo statale e la vendita dell'energia in più prodotta dal mio impianto;
- per la restante vita dell'impianto (oltre i venti anni)potrò produrre e vendere l'energia all'Enel.

Non la ritenete una soluzione interessante??

Anch'io inizialmente avevo valutato la soluzione ENER20 ma ritengo più idonea la soluzione dell'investimento personale.

In più se dovessi vendere la mia casa non avrei il vincolo di trasferire i vncoli del contratto ENER20 al nuovo proprietario.

Era doveroso considerare questi aspetti.

Saluti a tutti
 
 
#46 berardoprincipe 2012-05-07 09:52
io ho fatto un impianto con ener20 da 6 kw è funzionante da circa 3 mesi e non ho avuto nessun tipo di problema mi dispiace non averlli conosciuti primaanzi altre persone vicino al mio stabile lo stanno montando anche loro
 
 
#45 sasha 2012-04-27 22:12
ragazzi purtroppo la nostra mentalita' ci porta ad essere scettici,bisogna sfruttare quello che la natura ci offre senza niente in cambio e la ener20 sta' facendo in modo che tutti possiamo sfruttare senza spendere un soldo.di questi tempi !!!!!!!!!!!
 
 
#44 Rebecca 2012-04-18 16:25
Nn so come voi avete avuto problemi io nn ho avuto nessun problema ancora nn ho avuto la prima bolletta ma fin ad oggi nn mi risulta uno presa in giro cmq vi faro sapere per chi ha dei dubbi come l ho avuti anche io leggendo i vostri commenti
 
 
#43 rafox 2012-04-12 11:54
io credo che alla fine avere un risparmio, di questi tempi , senza dover uscire un centesimo beee.... penso che alla fine sia conveniente. ho un tetto che non produce nulla , mi danno la possibilita' di guadagniarci qualcosa be che ben venga
 
 
#42 franchina 2011-10-12 09:53
anche io sono titubante in merito ma intanto il costo e' troppo elevato per fare una propria installazione franchina
 
 
#41 angelo P 2011-09-21 14:38
Il giorno 05/04/2011,ho firmato un contratto con ener20,e a tuttoggi 21/09/2011 dopo quasi 6 (mesi)non e successo niente,sono venuti a fare 2(due)sopraluoghi e basta. qualcuno sa dirmi come posso uscire da questa faccenda senza dover pagare la penale,vi ringrazio di cuore
 
 
#40 filippo 2011-09-17 15:53
interessanti tutte le segnalazioni riportate sopra non faro mai un impianto dalla ener20. Solo lamentele nessuno che dica funziona , e' buono o altro
grazie a tutti
 
 
#39 giuseppe 2011-08-12 09:06
salve sono giuseppe ho stipulato un contratto con ener 20 mi hanno fatto i sopraluoghi e sono idoneo solo che quando mi hanno contattato mi hanno detto che mi montavano invece del 3kw un 4,7 senza dover aggiornare il contattore e poi mi dicevano che in caso di manuntezione del tetto se la vedevano loro a smontare e rimontare senza nessun costo ma visto che la potenza e maggiore dovrei avere un maggior sconto ho chiamato il numero verde x questa questione e mi dovevano richiamare sono passate 2 settimane non so mi devo fidare che ne dite voi
 
 
#38 AUHG! 2011-07-20 13:13
Accettare? Se hai appurato che non uscirai una lira anche se connettono l'impinato l'anno prossimo, potresti anche accettare.
 
 
#37 feli 2011-07-20 08:52
e quindi? secondo Voi devo accettare o no la proposta fatta da ENERVENTI? Consigliatemi
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI