Sabato 25 Novembre 2017
   
Text Size

Impianti sportivi: l’amministrazione dimentica o fa finta di non vedere?

logo_UISP80

Le Associazioni Sportive che utilizzano gli impianti sportivi comunali dovevano entro il 31 ottobre 2017 comunicare all’Amministrazione Comunale il calendario preciso delle ore e dei giorni utilizzati per sviluppare la loro attività; questo è stato l’accordo del 29.08.2017 conseguente all’applicazione del Regolamento Comunale sull’utilizzo degli Impianti Sportivi e del Tariffario allegato. La nostra Polisportiva così come, crediamo, le altre Associazioni, ha ottemperato a questo impegno e nonostante tutto tenta di rispondere al nuovo sistema cercando di gravare quanto meno possibile sugli iscritti: cosa non facile specialmente per le squadre che partecipano ai Campionati delle categoria più avanzate (è già evidente il decremento delle rappresentative di Putignano nei diversi campionati di tante discipline sportive).

Chi invece dimentica o fa finta di non vedere è proprio l’Amministrazione Comunale, che oltre a non comunicare alle Associazioni Sportive informazioni legate al contingente (es. le scuole hanno deliberato la concessione degli impianti? Quando? Con che limiti?), non si preoccupa minimamente dello stato di salute del suo patrimonio immobiliare che, per la maggior parte è costituito da palestre scolastiche e quindi al servizio dell’intera comunità. Sull’argomento è stato presentato al sindaco, dal prof. Luigi Nardelli, un quesito che riguarda un Avviso Pubblico denominato SPORT MISSIONE COMUNE (lettera in allegato) frutto di un protocollo d’intesa tra Credito Sportivo e ANCI.

Naturalmente ci auguriamo almeno due cose: che il sindaco risponda in maniera adeguata a quanto richiesto e che, soprattutto non si perda questa occasione per mettere in cantiere non tanto la costruzione di nuovi impianti, ma un piano di manutenzione straordinaria e di arredamento degli impianti sportivi del comune; SPORT MISSIONE COMUNE ha come obiettivi primari proprio quelli sopra elencati e sono oltre dieci anni che non si effettuano interventi di questo tipo.

Tra l’altro non è la prima volta che sollecitiamo interventi in questo senso: un appello lo lanciammo anche il occasione di un’altra iniziativa nazionale che si chiamava MILLE CANTIERI PER LO SPORT e che rimase lettera morta! Succederà anche questa volta! Spero di essere smentito!

Il presidente
prof. Nardelli Luigi

Commenti 

 
#3 f@lco 2017-11-15 11:37
Con il nuovo tariffario hanno fatto scappare le società sportive da Putignano costrette a ridurre il loro budget. Mio figlio che fino all'anno scorso ha fatto campionati sportivi di 1° livello adesso si trova a non far niente perchè non può spostarsi in paesi limitrofi. Ecco come la nostra amministrazione tiene in considerazione i ragazzi e lo sport. Sindaco, meglio che i ragazzi e le ragazze stanno in mezzo alla strada che in palestra ad allenarsi, vero?
Dovete solo vergognarvi.
Andarvene a casa perchè avete fatto tanti danni.
 
 
#2 concordo 2017-11-09 08:52
L'anima di certa gente ricorda le lavagne di scuola sulle quali il tempo traccia segni, regole ed esempi che una spugna bagnata subito cancella.
[cit. Kahlil Gibran]
 
 
#1 amanteregole 2017-11-09 00:18
Stia sereno Nardelli.
Il nostro caro Sindaco è sempre indaffarato (a fare che?) ed ha un'idiosincrasia per lettere: non risponde a nessuno.

In passato non ha risposto alle missive del Prof. Piero Sisto; più di recente non ha risposto alle lettere del Comitato del centro storico ergo, non risponderà neanche a lei
Provi con un sms magari sarà più fortunato
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI